06 687191 [email protected]

“Di rotture, nella vita, ce ne sono tantissime.
Ci sono le rotture di scatole, le rotture di palle, le rotture sentimentali, le rotture delle cose.
E poi ci sono le rotture fisiche.
Sì, perché io mi rompo, letteralmente.
Mi rompo di certe cose, ma poi qualche volta, proprio, mi rompo io.
Negli ultimi anni mi sono rotta una costola, una vertebra e me le sono rotte in dei modi strani, incredibili.
Si è trattato di abbracci.
Al festival di Cannes, qualcuno mi ha abbracciata e mi ha rotto: un abbraccio entusiasta, e io mi rompo.
Ma in realtà, poi mi basta un abbraccio entusiasta e io mi riaggiusto”

Share This

Share This

Share this post with your friends!