06 687191 [email protected]

Una volta ho rotto un’amicizia. E’ stato doloroso, ma anche inevitabile se non volevo restare ostaggio della sua distruttività. Questo mio amico aveva molte qualità ma pretendeva che chi gli stava intorno dovesse giurare fedeltà al nichilismo di cui cercava di dare continuamente prova. Com’è ovvio la sua distruttività e il suo nichilismo erano solo espedienti per non mettersi in gioco. Di persone che si camuffano da Max Stirner pur di non misurarsi con il mondo ne avrei incontrate poi un’infinità, visto uno visti tutti, ma quello è stato per così dire il mio battesimo del fuoco.

Share This

Share This

Share this post with your friends!