06 687191 [email protected]

Articolo di Mariangela Mianiti

28/05/2019

Ah, quanti multiformi usi possiede il verbo rompere.

Rompere le scatole. Rompete gli schemi. Rompiamo i muri. Si sono rotte le barriere. Io rompo.
Rompere la faccia. Si ruppe la schiena. Ha le mani rotte. Gli ha rotto le ossa. Si è rotto il grugno. Rompersi il muso. Hanno rotto gli zebedei. Io rompo.
Mi sono rotto. Hai rotto. Quando smetti di rompere? Se non la pianti ti rompo. Io rompo.

È una rottura. È rottura. E fu rottura. Chi rompe paga. Mamma sei una rompi. Abbiamo rotto. La rottura è irreparabile. Rottamazione. Io rompo.
Rompere il ghiaccio. Si è rotta la compattezza. Si ruppe la continuità. L’atmosfera si è rotta. Si è rotto un idillio. Io rompo.
A rotta di collo. Si è rotto l’osso del collo. Rompere il terreno. Rompigambe. Rompicapo. Io rompo.
Rompere le uova nel paniere. Si è rotto in mille pezzi. Rompere i timpani. Ha rotto i freni. Si è rotto il patto. Io rompo.

Ha rotto ogni ritegno. Ha rotto gli argini. Ha rotto le dighe. Hanno rotto la pace. Rompere l’onda. Ruppe la folla. Rompete le righe. Io rompo.
Si è rotto il silenzio. Si ruppe l’incanto. Rompere la monotonia. Ha rotto il passo. Si è rotto tutto. Si è rotto un tubo. Io rompo.
Rompere l’atmosfera. Rompere in lacrime. Rompiballe. Rompìbile. E’ un rompicapo. Io rompo.
A rompicollo. Rompighiaccio. Rompifiamma. Rompitore. Rompimento. Rompigetto. Rompiappretto. Io rompo.
Rompimuro. Rompiossa. Rompipietre. Rompirèste. Rompitura. Rottura. Rompitasche. Che rompimento. Io rompo.

Mi ha rotto l’anima. Rompere le catene. Erompere. Prorompere. Rompere in mare. Rompere in chiglia. Ha rotto la calca. Rompere l’amicizia. Io rompo.
Ma quanto rompi. Ha rotto assai. E io rompo.
Io ruppi, tu rompesti, egli ruppe, noi rompemmo, voi rompeste, essi ruppero.
E che, rompi? Adesso rompo! Basta rompere! Che rottura!
Rompiamo? Rompiamo! Rompicoglioni. Io rompo.

Rompe là da ponente. Rompere in lacrime. Parole che rompono dal cuore, scrisse Leopardi. Allora non rompo.
Rompere la corda. Me ne ha già rotto bastantemente la testa (Alessandro Manzoni). Rompere gli stivali. Rompere il guscio. Io rompo.
Rompere le catene. Rompere gli ormeggi. L’orologio si è rotto. Io rompo.
Rompere i rapporti. Rompere un patto. Rompere l’alleanza. Io rompo.

Rompere il vento. Rompere la calca. Rompere l’accerchiamento. Rompere l’assedio. Rompere il fronte. Rompete le linee nemiche. Io rompo.
Rompere la dieta. Rompere il digiuno. Rompere il silenzio. Rompere gli indugi. Rompere l’incantesimo. Io rompo.
Amore ruppe tutti i miei spiriti a fuggire (Guido Cavalcanti).
Io rompo. Rompiamo. Rompete, chè ne abbiamo tutti bisogno.

Share This

Share This

Share this post with your friends!