06 687191 [email protected]
Cento cene per il manifesto

Cento cene per il manifesto

Articolo di Redazione  17/11/2019 Care compagne e compagni, care lettrici e lettori, viviamo una fase di grande incertezza, politica e sociale. È evidente nel mondo in rivolta disperata ovunque e con la guerra contro gli ultimi tornata d’attualità, con la disperazione...
«Continuare a esistere». I 50 anni del manifesto a Torino

«Continuare a esistere». I 50 anni del manifesto a Torino

Articolo di Jacopo Rosatelli  29/10/2019 «Siamo qui perché il manifesto deve continuare a esistere», a dirlo più esplicitamente di tutti è Giangiacomo Migone. Meglio non darlo per scontato, nemmeno se ci si riunisce per celebrarne la nascita, 50 anni fa, in forma di...
«Pluralismo dell’editoria fondamentale, risorse nella manovra»

«Pluralismo dell’editoria fondamentale, risorse nella manovra»

Articolo di Massimo Franchi 3/10/2019 Tira decisamente un’aria nuova nel mondo dell’editoria. Le prime uscite del nuovo sottosegretario Andrea Martella danno speranza ad un settore alle prese con una crisi spaventosa che ogni giorno – compreso ieri – registra chiusure...
Cento cene per il manifesto

L’Fnsi porta a Conte i nodi dell’editoria

Articolo di Roberto Ciccarelli 15/09/2019 In un incontro alla fiera del Levante a Bari ieri il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha espresso la disponibilità del governo ad affrontare la crisi dell’editoria. A questo lavorerà il neo-sottosegretario all’editoria...
Giulietti (Fnsi): «Sull’editoria ora si volti davvero pagina»

Giulietti (Fnsi): «Sull’editoria ora si volti davvero pagina»

Articolo di Matteo Bartocci 14/09/2019 Beppe Giulietti, presidente del sindacato dei giornalisti Fnsi, non festeggia il cambio di governo («le nostre richieste non cambiano»), auspica però che sull’informazione si registri un vero cambio di passo rispetto all’era...
Crisi di governo, la libertà di informazione viene prima di tutto

Crisi di governo, la libertà di informazione viene prima di tutto

Articolo di Vincenzo Vita 28/08/2019 Que serà serà, recita il titolo di un famoso brano reso celebre da Doris Day. Mentre scriviamo non siamo certi degli esiti della crisi di governo. Tuttavia, facciamo voti. Perché nelle cose della politica (oggi più che mai) il...